Cotechino in crosta di pane


Questa ricetta l'ho presa da uno dei libri di Benedetta Parodi, devo dire che mi è piaciuta particolarmente.
Potete utilizzare sia un cotechino artigianale come ho fatto io, oppure uno precotto.
Inoltre è possibile sostituire gli spinaci con la bieta.
Potrebbe essere un idea per il menù di natale o quello di San Silvestro!

Ingredienti:

1 cotechino 
500g di pasta per pizza 
Spinaci q.b.
1 tuorlo d'uovo

Per la salsa:
3 mele
150ml d'acqua
1 cucchiaio di zucchero
cannella q.b.
mezzo limone
30g di burro

Procedimento:

Cuociamo il nostro cotechino come prevedono le istruzioni sulla confezione se l'abbiamo comprato precotto, oppure in maniera tradizionale, per 2/3 ore, se invece è fresco (io ho utilizzato la pentola a pressione e ho calcolato 30 minuti dal fischio).
Quindi scoliamolo, facciamolo raffreddare e poi spelliamolo.
Stendiamo la pasta per pizza e distribuiamoci sopra gli spinaci lavati ed asciugati.
Adagiamo il cotechino sugli spinaci e chiudiamo la pasta formando una sorta di "pagnotta".
Sigilliamo il tutto e spennelliamo con il tuorlo d'uovo.
Inforniamo per 30 minuti nel forno preriscaldato a 180°.
Intanto prepariamo la salsa:
Sbucciamo le mele e tagliamole a dadini.
Mettiamole in una casseruola con l'acqua, lo zucchero, il succo del limone e la cannella.
Lasciamo cuocere per circa 15 minuti.
Passiamo il tutto al mixer fino ad ottenere una crema vellutata, quindi rimettiamo sul fuoco per un paio di minuti.
Spegniamo il fuoco ed aggiungiamo il burro.
Una volta pronta la salsa possiamo travasarla in una salsiera e portarla in tavola in modo che ogni commensale sia libero di scegliere se utilizzarla o no.
Buon appetito!


Commenti

Posta un commento

Post più popolari